Memoria e Ricerca Rivista

Fondata nel 1993 e promossa dalla Fondazione Casa di Oriani di Ravenna, Memoria e Ricerca persegue alcune direttrici di fondo: la comparazione e l’approccio interdisciplinare nel «laboratorio» dello storico dell’età contemporanea. Ogni fascicolo è aperto da una parte monografica che, di volta in volta, raccoglie contributi originali su tematiche di frontiera della ricerca storica. Attenta alla dimensione spaziale dei processi storici, con particolare riferimento al contesto europeo e mediterraneo, Memoria e Ricerca cerca di coniugare le sensibilità della storiografia con quelle delle scienze sociali. Nelle sue rubriche («Regioni/ragioni della storia», «Documento/Immagine», «Spazi on line»), la rivista è inoltre interessata alle forme di comunicazione e ai diversi linguaggi che concorrono alla costruzione della memoria culturale pubblica, nella convinzione che l’approccio comparato europeo e internazionale permetta di definire meglio anche il caso italiano.