19 dicembre 2017 – Intellettuali di destra fra Europa del Sud e America Latina

.

Dottorato di ricerca “Storia, cultura e teorie della societa’”

Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Studi Storici, Aula 113

Milano, Via Festa del Perdono, 7
19 dicembre 2017

 

 

INTELLETTUALI DI DESTRA FRA EUROPA DEL SUD E AMERICA LATINA NEL PERIODO FRA LE DUE GUERRE: PROSPETTIVE TRANSNAZIONALI

.

ore 10,00-13,00 PRIMA SESSIONE

Saluti di Antonino De Francesco, Direttore del Dipartimento di Studi Storici

Valeria Galimi, Introduzione

Federico Finchelstein (The New School for Social Research, New York), Il primo fascista argentino: Leopoldo Lugones e il suo dialogo con le versioni europee del fascismo

Annarita Gori (ICS-Università di Lisbona), Intellettuali, giornalisti ma soprattutto anime latine. I congressi della Presse Latine tra Europa e Sudamerica

Valeria Galimi (Università di Milano), Les amis étrangers. Maurras e i suoi discepoli fra Europa e America Latina: reti trasnazionali

Paolo Rusconi (Università di Milano), Il primo viaggio di Pietro Maria Bardi in America del Sud: la mostra dell’architettura italiana a Buenos Aires (1933)

ore 14,30-17,00 SECONDA SESSIONE

Gli intellettuali fra le due guerre in una prospettiva transnazionale

Alfonso Botti (Università di Modena e Reggio)
Renato Camurri (Università di Verona)
Antonio Costa Pinto (ICS-Università di Lisbona)
Patrizia Dogliani (Università di Bologna)
Introduce Daniela Saresella (Università di Milano,
coordinatrice Dottorato)


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search