Memoria e Ricerca 2018/2

Il secondo fascicolo del 2018, curato da Camilla Poesio, è dedicato al rapporto fra musica jazz e guerra: Jazz and War. Musical Notes and Weapons 1936-45. I saggi raccolti in questo numero si concentrano sui molteplici legami fra jazz e guerra, considerando la funzione storica di questo genere musicale sotto il profilo sociale, politico e culturale. Attraverso la lente del jazz vengono esplorati in particolare alcuni aspetti che riguardano i consumi di massa, le abitudini di vita, l’industria musicale e dello spettacolo, la politica e le relazioni di genere nei diversi stati coinvolti dalla guerra. I paesi presi in esame, nello scenario della guerra civile spagnola e poi della seconda guerra mondiale, sono Spagna, Germania, Italia, Giappone e Gran Bretagna.

 

Tutte le informazioni su: Memoria e Ricerca. Rivista di Storia Contemporanea

 

 

  • Camilla Poesio, Introduction, pp. 179-190, DOI: 10.14647/90015

 


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.