29 ottobre 2019 – La storia non è finita: l’Europa dopo il 1989

Seminario - La storia non è finita: l'Europa dopo il 1989

 

Seminario – La storia non è finita: l’Europa dopo il 1989

29 Ottobre 2019, ore 17:00
Dipartimento di Scienze della Formazione, Aula Volpi
Via del Castro Pretorio, 20 – Roma

In occasione del 30° anniversario della caduta del muro di Berlino, una riflessione sull’identità europea, sospesa tra memorie divise e sfide comuni. Quale Europa dopo il 1989? La caduta del Muro di Berlino segna l’affermazione della libertà in uno scenario post-ideologico, in cui però oggi tornano a dilagare populismo, ideologie sovraniste e crisi dei valori democratici.

Marco Impagliazzo, Maurizio Ridolfi e Marialuisa Sergio ne discutono con il politologo Gianfranco Pasquino, Professore emerito di Scienza politica dell’Università di Bologna e con la scrittrice franco-tedesca Géraldine Schwarz che, con il libro Les amnesiques / Die Gedächtnislosen: Erinnerungen einer Europäerin (“I senza memoria”) è stata insignita dal Parlamento di Strasburgo del Prix du livre européen 2018.

 

Programma



Citare questo post
Antonella Salomoni (2019, 29 Ottobre). 29 ottobre 2019 – La storia non è finita: l’Europa dopo il 1989. Associazione Amici di Memoria e Ricerca. Recuperato il 21 Maggio 2024, da https://doi.org/10.58079/b1gl

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search