Fulvio Conti – “Il sommo italiano”

 

Fulvio Conti

Il Sommo italiano

Carocci, 2021

in libreria dall’11 marzo

 

Il precursore dell’unità italiana, simbolo principe dell’identità nazionale, amato dai patrioti romantici e dai fascisti. Il ghibellino fustigatore della Chiesa, bandiera dell’Italia laica. Ma anche il Dante guelfo capace di incarnare l’idea di una cattolicità trionfante. Infine, il Dante pop del cinema, della pubblicità, dei fumetti, icona polisemica del nostro tempo, punto di riferimento incredibilmente attrattivo anche nell’età di internet e della globalizzazione. Le declinazioni che il mito di Dante ha avuto dal Settecento a oggi ci aiutano a capire qual è stata l’evoluzione del sentimento patriottico. Il poeta ha incarnato la passionalità e la forte contrapposizione politica che caratterizzano la storia del nostro paese nel lungo periodo. Dante ha unito, ma al tempo stesso ha diviso. In ogni caso, mai ha lasciato indifferenti le molte anime della nazione.

Fulvio Conti è professore ordinario di Storia contemporanea all’Università di Firenze, dove presiede la Scuola di Scienze politiche “Cesare Alfieri”.

 

Indice

Introduzione

1. Il Dante dei romantici
Il revival di fine Settecento/Tra Foscolo e Mazzini/«L’Omero dei tempi moderni»/Tre monumenti e un ritratto ritrovato/Il viaggio dantesco

2. Il centenario del 1865
Prove generali: la celebrazione di Galileo/Incarnare il simbolo dell’italianità/L’orgoglio nazionale nella Firenze capitale/Dantis Ossa/La festa italiana

3. La “dantomania” dell’età liberale
Dante in cattedra/Culto pubblico e devozione privata/La statuaria dantesca/Il mausoleo, la lampada e l’ampolla/Monoteismo dantesco

4. Il culto nell’Italia fascista
La guerra di Dante/I dubbi di Croce, l’entusiasmo dei cattolici/Per Dante, eja, eja, alalà!/Ufficialità, rievocazioni storiche, cinema/«Italiano di sangue e di stirpe»

5. Da simbolo nazionale a icona globale
Il mito in filigrana/«Un bene universale»/Altissimi cantus dominus/«Date Dante al popolo»/Dante pop/Ancora un uso pubblico di Dante?

Note
Indice dei nomi


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search