Memoria e Ricerca 2022/3

 

Il nuovo numero di Memoria e Ricerca curato da Andrea Geniola e Xosé M. Núñez Seixas, Immaginare il territorio. Identità sub-statali e stato-nazione nella seconda metà del XX secolo: Francia, Italia, Spagna, cerca di approfondirne alcuni aspetti particolari della questione nazionale, indagata sia nei processi fondazionali, sia nella forma della riproduzione quotidiana sia in quella della contestazione. Come mostrano i contributi raccolti, i processi di nation-building non sono irreversibili né rispettano modelli unici e sempre validi. Al contrario, presentano differenze e modulazioni. Inoltre, tali processi, sia in ambito materiale ed istituzionale che in ambito immaginario, spesso e volentieri ne innescano altri, accompagnandosi ad esempio a un parallelo national-destroying o stimolando la nascita di nazionalismi sub-statali, dando avvio ai relativi processi di nazionalizzazione alternativa a quella ufficiale. Da questa riflessione deriva una particolare attenzione nei confronti delle realtà di frontiera e dei contesti transfrontalieri, sia per la molteplicità di processi che vi si avvicendano, sia per le narrazioni parallele che spesso vi si accumulano, sia, infine, per le opportunità che offrono di osservare esiti diversi e talora mal conciliabili nell’affermazione «nazionale» unitaria dell’ethnos e del demos.

 

Tutte le informazioni su: Memoria e Ricerca. Rivista di Storia Contemporanea

 

Regioni/Ragioni della storia

Discussione

 

 


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search